Prorogata di 6 mesi la “sanatoria” del registro CONI

proroga coni

Valida fino al 30 giugno l’iscrizione anche senza attività sportiva e didattica: il 15 dicembre durante il Consiglio Nazionale del CONI è stato deliberato di mantenere 

“iscrizione e relativi rapporti di affiliazione delle associazioni e società sportive dilettantistiche, regolarmente iscritte al Registro Nazionale del CONI alla data del31 dicembre 2020, seppur prive dell’attività sportiva e didattica da svolgersi nell’ambito istituzionale dell’organismo sportivo di appartenenza riferita al 2020“.

È nel concreto una “proroga della sanatoria”, infatti il CONI ribadisce che, entro il 30 giugno 2021, verranno valutate eventuali carenze dei dati presenti nel Registro e verranno assunti i conseguenti provvedimenti di cancellazione delle relative affiliazioni e iscrizioni.

La delibera ricorda, inoltre, che

“gli inserimenti dell’attività sportiva, didattica e formativa devono avvenire sempre nel rispetto delle modalità e tempistiche stabilite dal Regolamento di funzionamento del Registro“.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on pinterest
Pinterest